Comune di San Ferdinando, Arti Puglia e Legambiente Margherita insieme per rilanciare il Parco delle Cave di Cafiero

Comune di San Ferdinando, Arti Puglia e Legambiente Margherita insieme per rilanciare il Parco delle Cave di Cafiero Comune di San Ferdinando, Arti Puglia e Legambiente Margherita insieme per rilanciare il Parco delle Cave di Cafiero
Watch the video

SAN FERDINANDO DI PUGLIA - Dopo l‘avviso pubblico e la fase di coprogettazione dell’iniziativa della Regione Puglia Luoghi Comuni, lo spazio Parco delle Cave di Cafiero del Comune di San Ferdinando di Puglia, assegnato all’associazione Legambiente Margherita di Savoia, è stato ufficialmente avviato il progetto denominato Cava Cafiero tra Natura e Cultura. (Foto)

Progetto ed iniziativa vedono la collaborazione tra Comune di San Ferdinando di Puglia, Arti Puglia e Legambiente Margherita di Savoia e punta a valorizzare e sviluppare attività scientifiche, culturali, ambientali e didattiche connesse al recupero ambientale e alla divulgazione del patrimonio storico-naturalistico del Parco delle Cave di Cafiero con il coinvolgimento principale dei giovani e della comunità.

A causa dell’emergenza sanitaria il progetto ha subito una frenata. Con l’allentamento della fase emergenziale e dopo aver ultimato gran parte della fase di pulizia e sistemazione degli spazi interni ed esterni è iniziata la prima fase delle attività previste.

L’evento di inaugurazione e apertura di Cava Cafiero si è tenuto giovedì 17 giugno scorso.

Lo stesso ha visto una prima parte di accoglienza e di saluti istituzionali locali, provinciali e regionali, l’inaugurazione dell’EcoBiblioteca, la presentazione del progetto alla cittadinanza, una visita alla cava e una degustazione d’accompagnamento.

Il progetto ha come finalità di incrementare la consapevolezza del patrimonio ambientale-culturale; accrescere la conoscenza del territorio e le tradizioni; accrescere la fruibilità della Cava anche ai soggetti svantaggiati; rendere la Cava fulcro attrattivo per natura, sport e cultura; valorizzare la Cava attraverso spettacoli ecosostenibili; sviluppare una nuova visione attraverso la sinergia tra Scuola e natura.

GAETANO DALOISO

box teknoservice