Sole & Natura

Processione con la sciabola e parcheggi riservati a persone invalide: la replica del Comandante De Vincenziis

MARGHERITA DI SAVOIA - «Sig. Rutigliano Raffaele (Salinaro e componente del movimento “Noi con l’Italia”), sono stato tentato di non dare risposta alla sua (dis)informazione ma mi corre l’obbligo, per la carica istituzionale che rivesto, fare chiarezza onde eliminare a qualche cultore/lettore, qualsiasi dubbio, su quanto da lei affermato.

Io sono il COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE e, pertanto, non le consento di identificarmi come “l’uomo con la sciabola” che indossava l’uniforme della polizia municipale e che nella mano sinistra stringeva, con portamento non troppo regale, una sciabola, o come si dice un’arma bianca.

Chiaramente di questa identificazione della mia persona, ne risponderà nelle sedi opportune.

Per chiarezza e prendendo atto che la documentazione le manca nel suo archivio personale le evidenzio quanto segue:

- il regolamento concernente l’armamento degli appartenenti alla polizia municipale è stato approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 22 del 08/03/1993;

- con delibera di Consiglio Comunale n. 100 del 30/11/2002 è stato modificato l’art. 2 che, testualmente recita: …omissis…

PER I SERVIZI DI GUARDIA D’ONORE IN OCCASIONE DI FESTE O FUNZIONI PUBBLICHE, È AMMESSA LA DOTAZIONE DELLA SCIABOLA

- con nota n. 261 del 08/01/2003, a firma del Sindaco ing. Salvatore Camporeale, è stata fatta richiesta al Sig. Questore di Foggia, del NULLA OSTA per l’acquisto delle sciabole;

- con nota n. 0608890 del 11/01/2003, la Questura di Foggia ha rilasciato regolare NULLA OSTA;

- con delibera del Consiglio Comunale n. 38 del 27/11/2018 è stato approvato il Regolamento del cerimoniale che, all’art 5-Cerimonie Religiose e Cortei Funebri al 5^ capoverso così recita: Nella Processione del Santo Patrono il Sindaco seguirà, da solo, il Gonfalone, alla sua sx, a circa 50 cm, seguirà il Comandante della Polizia Locale;

- con delibera del Consiglio Comunale n. 4 10/02/2013 è stato approvato il Regolamento Comunale per la concessione del contrassegno per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone invalide e per l’istituzione dei parcheggi riservati.

All’art. 7 si legge testualmente:

…omissis…

- Presenti dichiarazione di atto notorio o autocertificazione attestante che l’abitazione presso la quale è residente non dispone di parcheggio pertinenziale privato o altro parcheggio di proprietà o in uso del nucleo familiare.

Sperando di aver ampiamente chiarito la sua (dis)informazione ai cultori/lettori, la invito Sig. Rutigliano Raffaele (Salinaro e componente del movimento “Noi con l’Italia”) a continuare ad occupare l’unica sedia che gli è rimasta “quella difronte alla Chiesa dell’Addolorata” e si goda, con serenità, la famiglia e la pensione.»

Il Comandante della Polizia Locale Comm. Sup. NICOLA DE VINCENZIIS