Covid-19, a Margherita 30 negativizzati e 129 positivi. Il Sindaco: «Situazione molto critica, chi è positivo deve rimanere a casa»

MARGHERITA DI SAVOIA - Nuovo aggiornamento sui dati della diffusione del contagio da Covid-19 sul territorio di Margherita di Savoia da parte del Sindaco avv. Bernardo Lodispoto: «Nonostante ci siano stati 30 soggetti ormai negativizzati, il totale degli attualmente positivi è salito a 129 compresi gli accertati positivi con tampone rapido ed in attesa del molecolare: un dato che dimostra come non si possa assolutamente abbassare la guardia in questo momento. È più che mai necessario osservare col massimo scrupolo le norme sul distanziamento sociale e quelle relative alle altre precauzioni, come l’uso della mascherina su bocca e naso e una accurata igiene delle mani. Ma soprattutto è indispensabile rendersi conto di una cosa: chi dovesse essere risultato positivo, anche se asintomatico, NON DEVE ASSOLUTAMENTE USCIRE DI CASA. Questo atteggiamento sconsiderato rischia di far salire in modo esponenziale il numero dei contagi e configura un reato penale. Siamo giunti ad una situazione di estrema gravità con un impatto senza precedenti sul sistema sanitario pugliese, come ha rilevato anche il Governatore Michele Emiliano. La situazione si fa ogni giorno più preoccupante ed il momento impone a ciascuno di noi di comportarsi con grande senso di responsabilità verso di sé, verso gli altri e verso la comunità di appartenenza».

DALLA RESIDENZA MUNICIPALE

box dimolfetta trasporti