Sole & Natura

Trinitapoli, via libera all’individuazione di nuove aree per l’ampliamento del cimitero

TRINITAPOLI - Via libera al progetto per individuare aree per nuove cappelle ed edicole funerarie al cimitero di Trinitapoli. La giunta guidata dal sindaco Francesco di Feo nei giorni scorsi ha ripreso l’idea di ampliamento risalente al 2003, attualizzandola, alla luce delle crescenti ed attuali richieste.

Per un importo totale di 259mila euro, 14 anni fa si prevedevano 49 nuove cappelle da 16 metri quadri oltre la zona di rispetto e 12 tra cappelle ed edicole per il secondo stralcio di ampliamento. “Negli anni - spiega l’assessore ai Servizi cimiteriali, Andrea Minervino - le esigenze sono aumentate. Anche le nostre amministrazioni hanno registrato una serie di istanze da parte di cittadini desiderosi di acquistare suoli per cappelle o edicole. Di qui, l’esigenza di individuare nuove ed ulteriori aree adiacenti per l’ampliamento”.

Nei mesi scorsi, il Cimitero era stato oggetto di lavori presso la cappelletta gestita dai Frati cappuccini nel cuore del Campo santo. “Una messa in sicurezza della struttura - ricorda il sindaco Francesco di Feo - che ha portato anche all’abbattimento delle barriere architettoniche. Oggi quella chiesetta è restituita ai cittadini nel pieno della sua efficienza. Adesso questo ampliamento da un lato andrà incontro alle esigenze dei cittadini, dall'altro donerà ulteriormente dignità ad un luogo a cui tutti siamo legati”.

Comunicato Stampa

box bitrigas