Tedesco: «Scuola “Garibaldi” efficientata energeticamente e messa in sicurezza»

TRINITAPOLI - Terminati i lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza della scuola secondaria “Giuseppe Garibaldi”. Il plesso, annesso all’istituto comprensivo “Garibaldi-Leone”, beneficerà anche di 3 nuove aule.

Ben 590mila euro l’importo complessivo dell’intervento, con soli 53mila cofinanziati dal Comune e 537mila rivenienti dal Piano regionale triennale di edilizia scolastica 2015/2017, che ha visto un anno fa il Comune di Trinitapoli piazzarsi tra i primi posti tra i 250 progetti finanziati.

“Abbiamo provveduto alla messa in sicurezza della scuola - spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Giustino Tedesco -, all’isolamento termico del terrazzo, alla nuova pavimentazione, alla impermeabilizzazione completa, alla pittura interna ed esterna”. Particolare importanza, poi, l’intervento di efficientamento energetico: “Il nuovo impianto fotovoltaico che abbiamo realizzato - continua Tedesco - recupera i consumi dell’intero istituto, azzerando i costi rispetto alla rete nazionale”.

Al “Garibaldi”, un nuovo anfiteatro, completo di arredi. Ma non solo: “Dal vecchio auditorium - prosegue l’assessore ai Lavori pubblici - abbiamo recuperato come da programma 3 aule che serviranno a tutto il comprensivo”.

“Questi lavori di efficientamento e messa in sicurezza - commenta il sindaco Francesco di Feo - restituiscono un’altra struttura moderna. In quella scuola pioveva a causa di perdite. Ora per i nostri ragazzi abbiamo messo a disposizione un istituto funzionale in ogni senso, ancora una volta mantenendo fede agli impegni assunti con la città in campagna elettorale”.

Comunicato Stampa

box sia