Giovanni Leone dona 1.000 mascherine ai Comuni di Margherita, Trinitapoli e San Ferdinando

MARGHERITA DI SAVOIA - Una fornitura di 1.000 mascherine (realizzate in TNT) sono state donate dall’imprenditore pugliese Giovanni Leone ai Comuni di Margherita di Savoia, Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia, per contribuire ad assicurare i servizi essenziali alla popolazione, in particolare alle fasce più deboli.

Le mascherine sono state consegnate ai sindaci Lodispoto (Margherita di Savoia), di Feo (Trinitapoli) e Puttilli (San Ferdinando di Puglia), con la raccomandazione che le stesse vengano distribuite a chi è particolarmente a rischio per l’emergenza coronavirus.

«Ho deciso di mettere a disposizione dei Comuni di Margherita di Savoia, Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia - ha dichiarato Giovanni Leone - 1.000 mascherine, che sono state consegnate direttamente ai sindaci delle rispettive città.

Verranno destinate alle categorie più deboli, quali: anziani, immunodepressi, pazienti che svolgono cicli di chemioterapia, ovvero i soggetti più esposti nella dura lotta al Covid-19.

Nei prossimi giorni, un’ulteriore donazione di mascherine riguarderà le Forze dell’ordine e i medici presenti sul territorio, in prima linea a difesa della sicurezza della popolazione locale».

YLENIA NATALIA DALOISO

box coldiretti