___________
  • Slide Barra

Avviate le procedure per l’attivazione di un impianto di dissalazione. Lodispoto: «Un’opera di importanza strategica»

MARGHERITA DI SAVOIA - Il Comune di Margherita di Savoia ha avviato le procedure per l’attivazione di un impianto di dissalazione. Nei mesi scorsi ci sono stati due incontri, finalizzati alla possibilità di realizzare questa importantissima opera: al primo incontro, svoltosi lo scorso 15 settembre, hanno preso parte - oltre all’intero consiglio comunale - l’allora direttore generale dell’Autorità Idrica Pugliese ing. Vito Colucci e l’ing. Gianluigi Fiori, direttore della sezione Approvvigionamento Idrico di AQP; al successivo incontro, avvenuto il 12 dicembre, oltre ai consiglieri comunali e agli ing. Colucci e Fiori, ha partecipato anche il nuovo direttore generale dell’Autorità Idrica Pugliese dott. Cosimo Francesco Ingrosso ed è emersa la possibilità di realizzare questa straordinaria opera che darebbe un grande impulso al settore agricolo e migliorerebbe la qualità della vita dell’intera comunità salinara.

Ne dà notizia il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto: «Facendo seguito agli incontri svoltisi nei mesi scorsi, abbiamo invitato l’AQP ad avviare tutte le attività e gli studi propedeutici alla realizzazione di un impianto di dissalazione nel territorio di Margherita di Savoia. All’esito di questi incontri, prendendo atto dell’accertata possibilità anche sotto il profilo tecnico di procedere all’installazione di un impianto di dissalazione nel nostro territorio, abbiamo sollecitato l’adozione di un atto formale che dia avvio ad un relativo progetto di fattibilità. La richiesta ci è stata riscontrata da parte dell’Autorità Idrica Pugliese ed ora siamo in attesa dello studio di fattibilità e della richiesta da parte di AQP di inserimento di questa nuova opera nel Piano degli Interventi. La realizzazione di un impianto di dissalazione avrebbe un’importanza strategica nella lotta alla siccità e per la fornitura di risorse idriche ad uso civile ed AQP è in questo senso una realtà all’avanguardia avendo appena approvato il bando di gara per la realizzazione del più grande dissalatore d’Italia nella nostra regione. Confidiamo in una rapida evoluzione di questo iter, che porterà a risultati straordinari per la popolazione e per i produttori agricoli».

UFFICIO COMUNICAZIONE STAFF DEL SINDACO