___________
  • Slide Barra

Inaugurati a Trinitapoli due campi da padel, finanziati con fondi statali. Gestione affidata all’ASD “Padel Trinitapoli”

TRINITAPOLI - Sono stati inaugurati due campi di Padel a Trinitapoli. A tagliare il nastro, il commissario straordinario, vice prefetto Salvatore Guerra, e il neo sindaco dei ragazzi, Francesco Reggio.

All’evento erano presenti Mons. Stefano Sarcina, parroco della Chiesa Madre di Trinitapoli, che ha benedetto l’impianto; il vice segretario comunale, Angela Maria Montanaro; il responsabile del IV Settore, Ing. Arch. Maria Immacolata Marzulli, responsabile unico del progetto; il comandante della Polizia locale, Giuliana Veneziano; e tantissimi appassionati di questo sport, che non saranno più costretti a recarsi in altre città per coltivarlo.

I due campi da Padel sorgono su un’area di 1.200 mq, compresa tra via Pietro Nenni e via Mandriglia. L’intervento, dell’importo di 150.000 euro, è stato finanziato con fondi statali destinati a Comuni che si trovano nella condizione di scioglimento ai sensi dell’art. 143 del TUEL.

La gestione dei campi da Padel è stata affidata all’Associazione Sportiva Dilettantistica “Padel Trinitapoli”, a seguito di avviso pubblico, la quale si è impegnata alla custodia e vigilanza dell’impianto, garantendo sicurezza e assistenza a tutti i fruitori. A tal fine, è stato previsto che l’ASD “Padel Trinitapoli” realizzi una tendostruttura, per una maggiore fruibilità della struttura, e un piccolo prefabbricato per il deposito delle attrezzature sportive e la custodia dei dispositivi medici, kit di primo soccorso e defibrillatore portatile.

L’associazione riserverà l’impianto, gratuitamente, al Comune di Trinitapoli per permettere lo svolgimento di attività didattico-sportive nella giornata del lunedì, dalle ore 8 alle ore 14, garantendo, d’intesa con i servizi sociali, lo svolgimento di corsi didattici pomeridiani per soggetti disagiati di età inferiore ai 14 anni.

I lavori sono stati realizzati dall’impresa Edil Verde Srl, con sede in Minervino Murge (BT), su progetto di RTI Vito Adriano Di Maggi e Francesco Spinozza, con sede in Alberobello (BA).

Le prenotazioni potranno essere effettuate sia tramite contatto telefonico sia tramite l’app “Playtomic”.

GAETANO SAMELE