Lodispoto riconfermato presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani

MARGHERITA DI SAVOIA - L’avv. Bernardo Lodispoto, sindaco di Margherita di Savoia, è stato riconfermato presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani.

Nel seggio elettorale situato presso gli uffici provinciali a Trani, i risultati dello spoglio delle elezioni di secondo livello hanno evidenziato una vittoria di Lodispoto con 48.653 voti ponderati, contro i 47.838 del suo sfidante Michele Patruno, sindaco di Spinazzola. Hanno votato 199 su 209 aventi diritto, tra sindaci e consiglieri comunali della provincia di Barletta-Andria-Trani. (Scrutinio)

«Rivolgo anzitutto un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno dato la loro fiducia - dichiara il riconfermato Presidente - permettendomi di proseguire un lavoro che, nell’interesse di tutti i cittadini della BAT, va avanti da quattro anni. Questa conferma mi fa avvertire in modo ancor più pressante l’impegno a proseguire sulla strada intrapresa: il risultato attesta l’apprezzamento che cittadini ed istituzioni hanno rivolto alla nostra amministrazione in questi anni di governo della Provincia, perciò andremo avanti con ancora più determinazione per affrontare i problemi del nostro territorio, bellissimo ma notevolmente complesso. Devo purtroppo constatare che nell’ambito del centrosinistra c’è stato un certo trasversalismo per sostenere il candidato della destra: un dato che mi rammarica e che dimostra come spesso i rancori personali e le vendette politiche prevalgano sull’unità di un centrosinistra che non riesce a mascherare le sue divisioni. Tuttavia, questo è un ulteriore stimolo ad andare avanti e a lavorare per far crescere la Provincia di Barletta-Andria Trani ed i dieci Comuni che ne fanno parte».

«Un particolare ringraziamento - conclude il Presidente Lodispoto - va rivolto ai rappresentanti dei piccoli Comuni, in primis Spinazzola e Minervino, che al di là dell’appartenenza territoriale o politica mi hanno sostenuto dimostrando col loro consenso l’apprezzamento per quanto la Provincia in questi anni ha fatto per quei territori. Sostenendomi hanno ancora una volta dimostrato serietà e coerenza, sia personale che politica, non avendo accettato le lusinghe frutto esclusivo di un becero campanilismo».

Redazione CorriereOfanto.it

temi canale corriere 03